Bando "Ricerca e Sviluppo": domande dall'8 gennaio 2018

Gli interventi agevolativi nell'ambito dell'Agenda digitale italiana sono attivi dal 2015 e sono stati rinnovati anno dopo anno. Anche per il 2018 il Ministero dello sviluppo economico (DM 18/10/2017) ha rilanciato le agevolazioni in favore dei progetti di R&S di Agenda digitale e Industria sostenibile con le risorse del Fondo rotativo per il sostegno alle imprese, gli investimenti di Cassa depositi e prestiti e il Fondo per la crescita sostenibile del Mise.

Novità interessante del 2018: il contributo alla spesa viene elevato al 20% dei costi agevolabili, mentre il finanziamento agevolato viene fissato nella misura compresa tra il 50% e il 60% per le grandi imprese e tra il 50% e il 70% per le piccole e medie imprese (finora era compreso tra il 50% e il 70% per tutte le imprese). Il tasso d'interesse resta pari al 20% di quello di riferimento, con un minimo dello 0,8%.

Le modifiche saranno applicate alle nuove domande di Agenda digitale e Industria sostenibile, che, come indicato nel decreto in allegato, potranno essere presentate a partire dall'8 gennaio 2018.

Per la compilazione delle domande: http://www.sviluppoeconomico.gov.it/index.php/it/194-comunicati-stampa/2037540-fri

Inoltre per le province di Como, Lecco e Monza c'è anche questa possibilità

 

Sono stati definiti i termini del Bando VOUCHER DIGITALI I4.0, i voucher camerali volti a favorire l’innovazione nelle imprese e l’apertura alle tecnologie digitali.

SOGGETTI BENEFICIARI
Micro, piccole e medie imprese di tutti i settori aventi sede legale e/o unità locali nella circoscrizione territoriale di una delle camere di commercio Lombarde. Sono escluse le imprese individuali.

PROGETTI AMMISSIBILI
MISURA A: Progetti indirizzati all’introduzione delle tecnologie i cui obiettivi e modalità realizzative siano condivisi da più imprese (Min. 3 o 5 a seconda della provincia di riderimento, max 20)
MISURA B: Domande di contributo relative a servizi di formazione e consulenza presentate da singole imprese.

Il voucher può permettere all’impresa di:
? misurare la propria maturità digitale (digital maturity assessment) ed identificare i propri bisogni di innovazione;
? ottenere consulenza specialistica relativa all’impiego nella propria realtà produttiva delle tecnologie riportate di seguito;
? ricevere formazione specialistica strettamente complementare all’utilizzo delle tecnologie riportate di seguito.
Gli ambiti tecnologici di innovazione digitale I4.0 ricompresi per entrambe le misure sono:
Soluzioni per la manifattura avanzata, manifattura additiva, realtà aumentata e virtual reality, simulazione, IoT, cloud, cybersicurezza ,Big Data e Analytics, Intelligenza Artificiale ecc. cui si aggiungono altre tecnologie digitali propedeutiche o complementari come sistemi di e-commerce, sistemi di pagamento mobile e/o via Internet, sistemi informativi e gestionali ,sistemi di tracking ecc

SPESE AMMISSIBILI
Spese per servizi di consulenza e formazione (fino al 100% per consulenza e max 30% del totale di progetto per formazione).

TERMINI APERTURA
Le domande possono essere presentate da Gennaio, i termini sono definiti a livello Camerale

Il bando è cumulabile per molte delle attività con le agevolazioni fiscali del Piano Impresa 4.0

CNA supporta le imprese nell’individuazione delle tecnologie più utili e nell’accesso al bando e alle agevolazioni fiscali.

Per avere maggiori informazioni compilare la scheda di manifestazione d’interesse il form online a questo link


Ragione sociale
Parole chiave

Artigiani in rete

CALENDARIO

expo Brianza
Credito d'imposta
rappresentanza
banner China
Como Essence
MAB 2016
MAB InfoPage
buffetti
Bcc Alta Brianza
BCC Cantù
Serratore
istituto pascoli
castello di casiglio
storie Cna
cnaservizipiù
cnacittadini
sistri
Banner ComoCom
consip
servizio psicologo per imprenditori

Contatti

COMO
Viale Innocenzo XI, 70
tel 031.27.64.41
fax 031.24.22.01
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

LECCO
Corso Carlo Alberto, 37/A
tel 031.27.64.4
fax 0341.36.44.55
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

LIMBIATE
Piazza della Repubblica 6/7/9
tel 02.99451711
fax 02.99451742
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

CANTÙ
Via dell'Artigianato, 8
tel 031.27.64.41
fax 031.71.27.76
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ERBA
Via Turati, 3
tel 031.27.64.41
fax 031.61.06.23
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

GRAVEDONA
Via Regina Ponente, 49
tel 031.27.64.41
fax 0344.85.025
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

LOMAZZO
Via M.Generoso, 2
tel 031.27.64.41
fax 02.96.77.90.49
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

MENAGGIO
Via C.Porta, 2
tel 031.27.64.41
fax 0344.30.020
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

PORLEZZA
Via Cuccio (centro servizi)
tel 031.27.64.41
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.