Bando Sì Lombardia: terzo avviso e riapertura dei primi due

si lombardiaRegione Lombardia ha riaperto i termini di presentazione del Bando Sì Lombardia per una serie di nuovi codici Ateco. Non solo, i codici Ateco dei primi due avvisi possono ancora presentare domanda nel caso le imprese non siano riuscite al momento dell'apertura della propria finestra.

Quali sono le agevolazioni previste dal bando SI Lombardia?

Il bando SI Lombardia prevede l’erogazione di un contributo a fondo perduto una tantum a titolo di indennizzo per la situazione di particolare disagio, senza vincolo di rendicontazione di spese connesse, con le seguenti caratteristiche:

Dai 1.000€ ai 1.500€ per le microimprese, secondo quanto indicato nella tabella riportata nell'Allegato A (Avviso 1 ter) , con applicazione della ritenuta d’acconto del 4%

Quando vanno presentate le domande?

Dal 18 al 23 dicembre 2020: la presentazione delle domande è avviata in più finestre ciascuna destinata a filiere e gruppi di beneficiari, secondo quanto dettagliato all’Allegato A (Avviso 1ter):


• Finestra 1- dal 18 dicembre 2020 dalle ore 11: Produzione tessile e calzature; Attività artigianali; Servizi per eventi, comunicazione, marketing, pubblicità e altri servizi alle imprese; Intermediari, agenti e rappresentanti
• Finestra 2 - dal 18 dicembre 2020 dalle ore 15: Commercio all'ingrosso; Commercio al dettaglio in sede fissa; attività culturali e dello spettacolo ; Servizi alla persona (parrucchieri)

• Finestra 3 - dal 19 dicembre 2020 dalle ore 11: Somministrazione, ristorazione e intrattenimento

Chi può accedere al bando?

Possono accedere al bando Sì Lombardia le microimprese con i seguenti requisiti:

  • Avere una sede operativa attiva in Lombardia;
  • Trovarsi in almeno una delle seguenti condizioni:
  • Avere subito un calo di fatturato di almeno un terzo nel periodo marzo - ottobre 2020, rispetto al medesimo periodo del 2019;
  • In alternativa, essere state costituite a partire dal 1° gennaio 2019 (per tali imprese, infatti nonè richiesto il requisito del calo del fatturato);
  • Essere operanti nei settori riportati nella tabella di cui all’Allegato A (Avviso 1ter)sulla base del proprio codice ATECO primario (Tali requisiti dovranno essere posseduti alla data di presentazione della domanda);
  • Essere in possesso di SPID o CNS ma vi consigliamo di attivare lo SPID come metodo più celere e facile da utilizzare.

ATTENZIONE: Nella platea dei beneficiari di cui all’Avviso 1 ter, sono stati inseriti anche le microimprese con codice ateco primario 96.02.01 (parrucchieri) e, nell’ottica della semplificazione, per evitare alle 1838 imprese che hanno già presentato domanda sull’Avviso 1 bis di dover nuovamente ripresentare la medesima domanda contenente le medesime informazioni a valere sull’Avviso 1 ter, Regione ha deciso di istruire e concedere tali imprese, qualora siano in possesso di tutti i requisiti previsti dall’Avviso, l’indennizzo di Si Lombardia nell’ambito dell’Avviso 1 ter, fermo restando che potranno essere accolte ulteriori domande da parte di microimprese con tale codice ateco primario nella specifica finestra dell’Avviso 1 ter di cui all’Allegato A.

ATECO BANDO 1

ATECO BANDO BIS

ATECO BANDO TER

PER INFO 031-276441


 

Ragione sociale
Parole chiave

Artigiani in rete

CALENDARIO

Digital Innovation Hub
sicurezza covid
CORONAVIRUS
Corsi on line
spesa a casa
Fatturazione elettronica
expo Brianza
Credito d'imposta
rappresentanza
buffetti
Bcc Alta Brianza
BCC Cantù
Serratore
castello di casiglio
storie Cna
cnaservizipiù
cnacittadini
sistri
consip
servizio psicologo per imprenditori
ISCRIVITI ON LINE

Contatti

COMO
Viale Innocenzo XI, 70
tel 031.27.64.41
fax 031.24.22.01
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

LECCO
Via Brodolini, 33
tel 031.27.64.4
fax 0341.36.44.55
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

LIMBIATE
Piazza della Repubblica 6/7/9
tel 02.99451711
fax 02.99451742
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

CANTÙ
Via dell'Artigianato, 8
tel 031.27.64.41
fax 031.71.27.76
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ERBA
Via Turati, 3
tel 031.27.64.41
fax 031.61.06.23
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

GRAVEDONA
Via Regina Ponente, 49
tel 031.27.64.41
fax 0344.85.025
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

LOMAZZO
Via M.Generoso, 2
tel 031.27.64.41
fax 02.96.77.90.49
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

MENAGGIO
Via C.Porta, 2
tel 031.27.64.41
fax 0344.30.020
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

PORLEZZA
Via Cuccio (centro servizi)
tel 031.27.64.41
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.