bastablabla

 

LEGGI LE RICHIESTE DI CNA 

“Siamo delusi e arrabbiati. Questa Legge di Bilancio dimentica gli artigiani e le piccole imprese. Invece, artigiani e piccole imprese rappresentano una parte fondamentale del Paese, già gravata pesantemente da una delle più alte pressioni fiscali al mondo. La Legge di Bilancio, infatti, pur impedendo il previsto aumento dell’Iva e confermando il complesso delle incentivazioni sugli investimenti e il lavoro collegate a Impresa 4.0, non persegue proprio l’ineludibile processo di riduzione della pressione fiscale su artigiani e piccole imprese. Rimangono disattese le nostre richieste in materia di deducibilità dell’Imu sugli immobili strumentali, di esclusione dall’Irap per le attività di minore dimensione, di ripristino dell’aliquota al 65 % per gli interventi di efficientamento energetico. Per di più, si fa retromarcia su importanti provvedimenti come l’Imposta sui redditi d’impresa e il regime per cassa con la previsione del riporto delle perdite, già introdotti opportunamente lo scorso anno. La massiccia campagna partita oggi è solo la nostra prima iniziativa”. Lo ha dichiarato il presidente nazionale della CNA, Daniele Vaccarino.

L’Imu su capannoni, laboratori e negozi è sicuramente il tributo più odiato dagli artigiani e dai piccoli imprenditori perché colpisce strumenti di lavoro, indispensabili a svolgere la propria attività, come se fossero seconde case, consentendo solo una molto limitata deducibilità dal reddito.

Nonostante le sentenze della Corte costituzionale e della Cassazione, che hanno sancito inequivocabilmente come artigiani e piccole imprese senza un’autonoma organizzazione dei fattori della produzione non debbano pagare l’Irap, continua a mancare un provvedimento di legge che li escluda definitivamente dall’applicazione, evitando gli attuali contenziosi.

Le agevolazioni fiscali per la riqualificazione energetica degli edifici si sono dimostrate fin da subito uno strumento efficiente ai fini ambientali e, innescando un circuito virtuoso, un robusto sostegno all’economia. Purtroppo, la parte più utilizzata di queste agevolazioni è stata inspiegabilmente tagliata dal 65 al 50 per cento della spesa, rendendole meno attrattive.

L’Imposta sul reddito d’impresa (Iri) consente anche a una ditta individuale, a una società di persone, a un artigiano o a un commerciante di pagare le tasse separando il reddito d’impresa da quello personale, come già avviene per le società di capitali, permettendo un giusto risparmio fiscale ed evitando discriminazioni tra imprese. Tutto sembrava pronto per l’entrata in vigore l’anno prossimo. Ma nel disegno di Legge di Bilancio 2018, ora all’esame della Camera, è previsto lo slittamento di un anno del provvedimento.

Il nuovo regime di cassa per la determinazione del reddito in contabilità semplificata interessa 2,2 milioni di imprese. Imprese che hanno chiesto di pagare Irpef e Irap solo sui redditi incassati. Ma senza la possibilità di riportare le perdite all’anno successivo questo non è possibile.

#bastablabla


 

CNA Lombardia

  • Salone del Libro

    Torino 10-14 maggio 2018Salone del LibroAgli associati CNA Comunicazione e Terziario Avanzato anche EDITORIdal 10 al 14 maggio 2018 si svolgerà a Torino il Salone del LibroCNA Comunicazione e Terziario Avanzato, che attraverso CNA Editoria raccoglie anche i piccoli editori indipendenti, ha costruito negli anni un solido accordo di collaborazione con gli organizzatori della prestigiosa manifestazione di Torino che offre l’opportunità, ai piccoli editori CNA, di essere presenti a Lingotto Fiere all’interno di una collettiva con costi assai contenuti: 150,00 Euro + Iva.Abbiamo iniziato a raccogliere dagli associati la manifestazione di interesse attraverso la scheda di pre-adesione che deve essere compilata e re-inviata via mail al collega Alessio Stefanoni, Responsabile CNA Comunicazione di Torino, che coordina la collettiva, al seguente indirizzo: AStefanoni [AT] cna-to [DOT] itPer ulteriori chiarimenti contattare: CNA Comunicazione Torino Alessio Stefanoni  AStefanoni [AT] cna-to [DOT] itCNA Comunicazione Lombardia Antonio Mecca  mecca [AT] cnalombardia [DOT] it
  • Cordoglio per la scomparsa di Alfredo Pratelli

    18 gennaio 2018 | luttoCordoglio per la
    scomparsa di
    Alfredo PratelliOggi è morto Alfredo Pratelli,
    fotografo e cofondatore insieme ad altri grandi fotografi degli anni sessanta di AFIP (Associazione Fotografi Italiani Professionisti) di cui è stato ininterrottamente presidente per molte decadi, prima come presidente operativo e poi onorario. Ma sempre, come gli dicevo, “il vero presidente”. Ottimo e celebrato professionista tra i migliori fotografi italiani, per molti anni non aveva mai disgiunto la sua attività professionale dalla difesa della professione e dalla costruzione di un'etica del nostro lavoro che aveva sentito da subito come fondamentale per una professione giovane e ancora poco coesa. >>>
  • WEBINAR

    WEBINAR14 dicembre 2017, dalle ore 14.00 alle ore 14.45OTTIMA OCCASIONE PER LE IMPRESE CHE VOGLIONO INNOVARETrasformazione digitale per l'impresa 4.0 | La transizione tecnologica e gli incentivi fiscali previsti dalla legge di bilancio 2018Il 14 dicembre 2017 dalle ore 14 alle ore 14.45 si terrà un Webinar GRATUITO sulle opportunità offerte dal Piano del Governo "Impresa 4.0" per investimenti in innovazione, organizzato da CNA Lombardia e Rete Innovazione Aziendale 4.0.Il Piano nazionale Impresa 4.0 messo a punto dal Governo rappresenta la migliore occasione di sempre che le imprese italiane hanno per cogliere le opportunità offerte dalla quarta rivoluzione industriale.Ma il punto per molte aziende è:
    - Come affrontare consapevolmente questa transizione?
    - Come creare le necessarie competenze interne?
    - Quali sono gli strumenti a disposizione?
    - Quali sono le tecnologie incentivate e i relativi settori di applicazione?
    - E ancora, come sfruttare al meglio gli incentivi?Intervengono:
    Giuseppe Vivace, Segretario CNA Lombardia
    Giuseppe Luca Moliterni, ricercatore universitario e titolare di ABC Europe
    Valerio Alessandroni, docente universitario e titolare di EFCCMaggiori informazioni e REGISTRAZIONE
  • Bando voucher digitalizzazione 2018

    Voucher DigitalizzazioneANNO 2018 Verrà concesso alle micro, piccole e medie imprese di tutti i settori - tranne pesca e agricoltura - iscritte al Registro Imprese, per l'acquisto di software, hardware o servizi che consentano il miglioramento dell'efficienza aziendale e la modernizzazione dell'organizzazione del lavoro, tale da favorire l'utilizzo di strumenti.Per presentare la domanda, l’impresa deve disporre di un indirizzo di posta certificata e della firma digitale del legale rappresentante, poiché la presentazione avverrà esclusivamente per via telematica. Presentazione domande a partire dalle ore 10.00 del 30 gennaio 2018 fino alle ore 17.00 del 9 febbraio 2018 >>>
  • Integrazioni tecnologiche a supporto architettura sostenibile

    Integrazioni tecnologiche a supporto dell’Architettura Sostenibile"Piccole e Medie Imprese della filiera costruzioni e industria 4.0”Milano, 25 ottobre 2017 – Ore 12.00
    (c/0 SMAU - V. le L. Scarampo 2 - Milano)La digitalizzazione nella filiera costruzioni è una declinazione settoriale della rivoluzione denominata “Industria 4.0” che sta investendo nuovi campi e tecnologie. Il Building Information Modelling (BIM) è la metodologia che supporta questa trasformazione, mentre l'Internet degli Oggetti (IoT) fornisce sempre più nuove soluzioni che hanno conseguenze pratiche nelle attività delle aziende.  >>>
Ragione sociale
Parole chiave

Artigiani in rete

CALENDARIO

expo Brianza
Credito d'imposta
rappresentanza
banner China
Como Essence
MAB 2016
MAB InfoPage
buffetti
Bcc Alta Brianza
BCC Cantù
Serratore
istituto pascoli
castello di casiglio
storie Cna
cnaservizipiù
cnacittadini
sistri
Banner ComoCom
consip
servizio psicologo per imprenditori

Contatti

COMO
Viale Innocenzo XI, 70
tel 031.27.64.41
fax 031.24.22.01
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

LECCO
Corso Carlo Alberto, 37/A
tel 031.27.64.4
fax 0341.36.44.55
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

LIMBIATE
Piazza della Repubblica 6/7/9
tel 02.99451711
fax 02.99451742
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

CANTÙ
Via dell'Artigianato, 8
tel 031.27.64.41
fax 031.71.27.76
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ERBA
Via Turati, 3
tel 031.27.64.41
fax 031.61.06.23
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

GRAVEDONA
Via Regina Ponente, 49
tel 031.27.64.41
fax 0344.85.025
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

LOMAZZO
Via M.Generoso, 2
tel 031.27.64.41
fax 02.96.77.90.49
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

MENAGGIO
Via C.Porta, 2
tel 031.27.64.41
fax 0344.30.020
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

PORLEZZA
Via Cuccio (centro servizi)
tel 031.27.64.41
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.