Errore
  • Errore nel caricamento dei dati del feed

Nuovo c.c.n.l. per i dipendenti dell'Impresa Cineaudiovisiva siglato da Cna

In data 16 luglio 2019 Cna, insieme alle altre Organizzazioni Datoriali e le organizzazioni sindacali dei lavoratori SLC-Cgil, Fistel-Cisl, Uilcom, ha sottoscritto il CCNL per i lavoratori dipendenti dell’Impresa Cineaudiovisiva (impiegati e operai della produzione cinematografica, televisiva e cartoni animati, escluso il personale addetto alle troupes delle produzioni cinematografiche; aziende di distribuzione, importazione-esportazione film e telefilm; etc).

L’accordo decorre dal 01/08/2019 e scadrà il 18 gennaio 2021; inoltre, dal punto di vista economico, è previsto un aumento della retribuzione tabellare a partire dal 1° gennaio 2020.

Si tratta a tutti gli effetti di un nuovo c.c.n.l. con una normativa in linea con quanto sottoscritto da altre rappresentanze del settore, con il riconoscimento delle prestazioni della bilateralità EBNA-FSBA e SAN.ARTI.

I dipendenti delle imprese che applicano il CCNL Cineaudiovisiva, pertanto, accedono alle prestazioni garantite dal sistema di bilateralità (EBNA/FSBA e SANARTI).

EBNA/FSBA

In merito al versamento unico ad EBNA/FSBA occorre considerare l’ampia sfera di applicazione del CCNL per i lavoratori dipendenti dell’impresa Cineaudiovisiva, estesa a tutte le imprese del settore e non limitata alle sole imprese aventi le caratteristiche proprie delle imprese artigiane di cui alla legge n. 443/1985.

Al fine quindi di corrispondere la contribuzione ad EBNA/FSBA e di effettuate i connessi adempimenti, per le imprese che applicano il CCNL Cineaudiovisiva si evidenziano i seguenti aspetti:

- obbligazione alternativa di € 25,00 per ciascuno dei due strumenti di bilateralità EBNA/SANARTI;

- contribuzione di € 125,00 per le imprese soggette alla disciplina della Cassa integrazione guadagni (Titolo I, D.lgs. n. 148/2015) e per le imprese rientranti nella sfera di applicazione del Fondo di integrazione salariale (FIS);

- contribuzione pari a € 7,65 per EBNA + aliquota dello 0,60% applicata all’imponibile previdenziale per le imprese artigiane - settore 4 - e per le imprese inquadrate con un CSC diverso dal settore 4 con un numero pari o inferiore a 5 di dipendenti (es. imprese inquadrate ai fini previdenziali nel settore 7 – terziario).

SANARTI

Inoltre, le Parti hanno convenuto di promuovere, con la nuova intesa, l’iscrizione e la relativa contribuzione al Fondo nazionale di assistenza sanitaria integrativa per l’artigianato San.Arti.

Pertanto, a decorrere dal 1° agosto 2019 è dovuta la contribuzione al Fondo per i lavoratori a tempo indeterminato a cui trova applicazione il presente contratto, ivi compresi gli apprendisti e per i lavoratori a tempo determinato con contratto di durata pari o superiore a 12 mesi.

Il versamento non è dovuto nei casi di contratti a termine instaurati per durate inferiori e successivamente prorogati o rinnovati fino a superare la soglia dei 12 mesi.

Il contributo, a carico azienda, è pari a 10,42 euro mensili per 12 mensilità. Il versamento relativo alla competenza agosto 2019 è da effettuare entro il 16 settembre 2019.

Si ricorda che la mancata iscrizione al Fondo San.Arti determina l'obbligo per il datore di erogare un importo forfettario (EAR) pari a 25 euro per 13 mensilità.

Ragione sociale
Parole chiave

Artigiani in rete

CALENDARIO

Ultimo mese Ottobre 2019 Prossimo mese
L M M G V S D
week 40 1 2 3 4 5 6
week 41 7 8 9 10 11 12 13
week 42 14 15 16 17 18 19 20
week 43 21 22 23 24 25 26 27
week 44 28 29 30 31

Contatti

COMO
Viale Innocenzo XI, 70
tel 031.27.64.41
fax 031.24.22.01
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

LECCO
Via Brodolini, 33
tel 031.27.64.4
fax 0341.36.44.55
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

LIMBIATE
Piazza della Repubblica 6/7/9
tel 02.99451711
fax 02.99451742
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

CANTÙ
Via dell'Artigianato, 8
tel 031.27.64.41
fax 031.71.27.76
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ERBA
Via Turati, 3
tel 031.27.64.41
fax 031.61.06.23
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

GRAVEDONA
Via Regina Ponente, 49
tel 031.27.64.41
fax 0344.85.025
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

LOMAZZO
Via M.Generoso, 2
tel 031.27.64.41
fax 02.96.77.90.49
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

MENAGGIO
Via C.Porta, 2
tel 031.27.64.41
fax 0344.30.020
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

PORLEZZA
Via Cuccio (centro servizi)
tel 031.27.64.41
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.