Bonus plastica: un nuovo credito d'imposta dalla Legge di Bilancio 2018

Le imprese che acquistano prodotti realizzati con materiali derivati da plastiche miste, provenienti dalla raccolta differenziata degli imballaggi in plastica o da selezione di rifiuti urbani residui, possono fruire di un credito d'imposta nella misura del 36% delle relative spese sostenute e documentate, per ciascuno degli anni 2018, 2019 e 2020.

Il tax credit:

- è riconosciuto fino ad un importo massimo annuale di euro 20.000 per ciascun beneficiario, nel limite massimo complessivo di un milione di euro annui per ciascuno degli anni dal 2019 al 2021;

- va indicato nella dichiarazione dei redditi relativa al periodo d'imposta in cui è riconosciuto;

- non concorre a formare il reddito ai fini dell'imposizione diretta né la base imponibile IRAP;

- può essere utilizzato esclusivamente in compensazione, mediante modello F24, con altri tributi secondo la normativa vigente, in sede di dichiarazione dei redditi;

- non contribuisce alla formazione della misura che dà diritto alla corrispondente deducibilità di interessi passivi o altri componenti negativi di reddito, ai sensi della normativa IRES (art. 61 e 109, c. 5, TUIR);

- non è soggetto al limite di utilizzabilità pari a 250.000 euro annuale valevole per i crediti d'imposta da indicare nel quadro RU della dichiarazione dei redditi;

- è utilizzabile a decorrere dal 1° Gennaio del periodo d'imposta successivo a quello in cui sono stati effettuati gli acquisti dei prodotti.

Ai fini della compensazione del credito d'imposta, il mod. F24 va presentato esclusivamente attraverso i servizi telematici messi a disposizione dall'Agenzia delle Entrate, pena il rifiuto dell'operazione di versamento.

Un decreto ministeriale dovrà individuare le necessarie disposizioni applicative.


 

Ragione sociale
Parole chiave

Artigiani in rete

CALENDARIO

ISCRIVITI ON LINE
Cooperativa Silmploke
Andersen Advisor
expo Brianza
Credito d'imposta
rappresentanza
banner China
Como Essence
buffetti
Bcc Alta Brianza
BCC Cantù
Serratore
istituto pascoli
castello di casiglio
storie Cna
cnaservizipiù
cnacittadini
sistri
Banner ComoCom
consip
servizio psicologo per imprenditori

Contatti

COMO
Viale Innocenzo XI, 70
tel 031.27.64.41
fax 031.24.22.01
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

LECCO
Via Brodolini, 33
tel 031.27.64.4
fax 0341.36.44.55
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

LIMBIATE
Piazza della Repubblica 6/7/9
tel 02.99451711
fax 02.99451742
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

CANTÙ
Via dell'Artigianato, 8
tel 031.27.64.41
fax 031.71.27.76
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ERBA
Via Turati, 3
tel 031.27.64.41
fax 031.61.06.23
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

GRAVEDONA
Via Regina Ponente, 49
tel 031.27.64.41
fax 0344.85.025
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

LOMAZZO
Via M.Generoso, 2
tel 031.27.64.41
fax 02.96.77.90.49
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

MENAGGIO
Via C.Porta, 2
tel 031.27.64.41
fax 0344.30.020
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

PORLEZZA
Via Cuccio (centro servizi)
tel 031.27.64.41
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.