Fatturazione elettronica: rivedi la Videoconferenza CNA 

20181017 174316Diecimila imprenditori collegati in videoconferenza da oltre cento sedi territoriali con la CNA per sapere tutto sulla rivoluzione epocale che sta vivendo il fisco italiano con il passaggio dall’analogico al digitale. Anche da territorio di competenza di Cna del Lario e della Brianza i numeri sono di tutto rispetto: da Como nella sala della Camera di Commercio di via Parini erano collegati 150 imprenditori, da Lecco 70 e da Limbiate 140.

Per aiutare le imprese ad avere una maggiore consapevolezza del cambiamento che scatterà il prossimo primo gennaio, quando qualunque fattura dovrà essere emessa in formato “xml”, inviata attraverso il Sistema d’interscambio e conservata in formato elettronico nonché degli strumenti informatici già disponibili,  CNA ha organizzato una videoconferenza con la partecipazione del vice direttore dell’Agenzia delle Entrate, Paolo Savini, titolata “Gli strumenti per gestire il processo di fatturazione elettronica”. Nel corso della videoconferenza che ha avuto una grande partecipazione di imprenditori e catalizzato una enorme attenzione è riemersa l’esigenza che l’entrata in vigore della fatturazione elettronica coincida con l’eliminazione dello split payment, del reverse charge e dell’obbligo di comunicazione dei dati delle liquidazioni Iva.

Da sinistra il Segretario Cna del Lario e della Brianza, Alberto Bergna, il Direttore Cna Servizi, Davide Grassi, il Responsabile dei Servizi Fiscali, Angelo Tatti

Durante l'incontro illustrativo sono stati illustrati gli strumenti messi a disposizione dell’Agenzia delle Entrate per gestire tutto il processo di fatturazione elettronica, la cui gratuità è stata ottenuta anche grazie al lavoro della CNA nell’iter parlamentare della scorsa Legge di Bilancio.

E' possibile rivedere la videoconferenza a questo link.

La CNA ha presentato il software messo a disposizione delle imprese associate e realizzato dalla società Sixtema che consente di integrare alla contabilità l'emissione, la trasmissione e la conservazione delle fatture elettroniche.

Nel corso della videoconferenza il vice direttore dell’Agenzia delle Entrate Paolo Savini ha dato importanti anticipazioni sulla semplificazione delle attività che gli intermediari, come la CNA, avranno a disposizione per assistere le imprese a gestire l’intero processo della fatturazione elettronica.

In particolare Savini ha anticipato che, dalla prima settimana di novembre, sarà disponibile una procedura telematica che semplificherà le attuali modalità di conferimento delle deleghe. La procedura consentirà agli uffici della CNA che assisteranno le imprese di inviare telematicamente all’Agenzia delle Entrate un flusso massivo con la lista di tutti i clienti che gli hanno conferito delega. A tal fine, Ie CNA potranno trasmettere all’Agenzia delle Entrate un’autocertificazione in cui attesta che le deleghe cartacee ricevute dai propri assistiti sono conservate presso la sua sede e all’occorrenza, in caso di verifiche, saranno rese disponibili agli organi di controllo. Nel rispetto della legge sulla privacy, le CNA dovranno altresì fornire alcuni elementi di riscontro, ad esempio dati relativi alla dichiarazione IVA del proprio assistito, volti a provare l’effettiva esistenza di un rapporto tra le parti.

A breve sarà disponibile anche un servizio che consentirà alla CNA la registrazione massiva degli indirizzi telematici presso cui i propri assistiti riceveranno le fatture di acquisto. Sarà, altresì, possibile scaricare in maniera massiva le fatture delle imprese assistite che confluiranno direttamente nell’area riserva degli uffici CNA così evitando, come accade oggi, di dover entrare nell’area riservata del singolo cliente ed accreditarsi ad ogni accesso.

"La semplificazione degli adempimenti per gli intermediari potrà migliorare la qualità del servizio offerto alle imprese" ha detto dice Claudio Carpentieri, Responsabile del Dipartimento Politiche fiscali e societarie CNA.

20181017 174257

La sala della Camera di Commercio di Como gremita

20181017 174316 20181017 174325

20181017 174345

IMG-20181018-WA0001

I 140 imprenditori collegati dal "A.S. Hotel dei Giovi" di Cesano Maderno

fe mb 1

fe lc

I 60 imprenditori collegati dalla sala delle Costituzioni presso Palataurus di Lecco

fe lc1


 

Ragione sociale
Parole chiave

Artigiani in rete

CALENDARIO

Cooperativa Silmploke
expo Brianza
Credito d'imposta
rappresentanza
banner China
Como Essence
buffetti
Bcc Alta Brianza
BCC Cantù
Serratore
istituto pascoli
castello di casiglio
storie Cna
cnaservizipiù
cnacittadini
sistri
consip
servizio psicologo per imprenditori
ISCRIVITI ON LINE

Contatti

COMO
Viale Innocenzo XI, 70
tel 031.27.64.41
fax 031.24.22.01
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

LECCO
Via Brodolini, 33
tel 031.27.64.4
fax 0341.36.44.55
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

LIMBIATE
Piazza della Repubblica 6/7/9
tel 02.99451711
fax 02.99451742
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

CANTÙ
Via dell'Artigianato, 8
tel 031.27.64.41
fax 031.71.27.76
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ERBA
Via Turati, 3
tel 031.27.64.41
fax 031.61.06.23
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

GRAVEDONA
Via Regina Ponente, 49
tel 031.27.64.41
fax 0344.85.025
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

LOMAZZO
Via M.Generoso, 2
tel 031.27.64.41
fax 02.96.77.90.49
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

MENAGGIO
Via C.Porta, 2
tel 031.27.64.41
fax 0344.30.020
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

PORLEZZA
Via Cuccio (centro servizi)
tel 031.27.64.41
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.