Scontrino elettronico: Trasmissione telematica dei corrispettivi

scontrinoelettronico-1200x545 cCome noto il 1° luglio 2019, per i soggetti IVA con volume d’affari superiore a 400 mila euro, è entrato in vigore l’obbligo di memorizzazione e trasmissione telematica dei corrispettivi giornalieri, ossia dei corrispettivi certificati attraverso scontrini o ricevute fiscali. Per adempiere a tale obbligo l’Agenzia delle Entrate ha messo gratuitamente a disposizione dei contribuenti, nell’area riservata del suo sito web (anche da dispositivi mobili), il portale “Fatture e Corrispettivi”. Con riferimento a tale adempimento è stato precisato che l’esercente può: 1. dotarsi di un registratore telematico 2. utilizzare la procedura web messa a punto dall’Agenzia.
Tra i servizi messi a disposizione gratuitamente dall’Agenzia è confermata, infatti, la creazione di una procedura web, alternativa al registratore telematico, che segue lo schema della e-fattura e che in linea generale va a sostituire il bollettario madre-figlia, permettendo l’inserimento di tante righe quante sono le operazioni da riportare e prevedendo la tipologia di pagamento distinta in contanti o con carta di credito necessaria quest’ultima ai fini della lotteria dei corrispettivi.

Attraverso questa procedura sarà possibile disporre di un riepilogo della giornata con il dettaglio dei corrispettivi, di una conferma finale e sarà possibile, inoltre, ricercare i documenti prodotti. Vera novità della procedura web è la previsione che il documento commerciale di vendita o prestazione riporti l’indicazione dell’aliquota IVA e del totale IVA. L’Agenzia delle Entrate con la circolare n. 15/E del 29 giugno ha precisato che nel primo semestre di applicazione dell’obbligo invece che inviare i corrispettivi giorno per giorno, per evitare l’applicazione di sanzioni, sarà sufficiente inviare i dati dei corrispettivi giornalieri entro il mese successivo a quello di effettuazione dell’operazione, a prescindere dalle modalità di memorizzazione dei dati giornalieri. La circolare a tal fine chiarisce che:

1) chi non ha ancora la disponibilità dei registratori telematici potrà “adempiere temporaneamente all’obbligo di memorizzazione giornaliera dei corrispettivi mediante i registratori di cassa già in uso ovvero tramite ricevute fiscali (di cui all'articolo 12, comma 1, della legge 30 dicembre 1991, n. 413 e al decreto del Presidente della Repubblica 21 dicembre 1996, n. 696)”;

2) chi ha la disponibilità dei registratori telematici già in funzione, adempie all’obbligo della certificazione dei corrispettivi secondo le modalità previste dall’articolo 2 del D.Lgs n. 127/2015, evitando di tenere e compilare il registro dei corrispettivi, ferma restando la facoltà di inviare i dati entro il mese successivo a quello di effettuazione dell’operazione.

Ragione sociale
Parole chiave

Artigiani in rete

CALENDARIO

banner unesco
bruxelles
Fatturazione elettronica
Cna Stars
Cooperativa Silmploke
expo Brianza
Credito d'imposta
rappresentanza
banner China
Como Essence
buffetti
Bcc Alta Brianza
BCC Cantù
Serratore
istituto pascoli
castello di casiglio
storie Cna
cnaservizipiù
cnacittadini
sistri
consip
servizio psicologo per imprenditori
ISCRIVITI ON LINE

Contatti

COMO
Viale Innocenzo XI, 70
tel 031.27.64.41
fax 031.24.22.01
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

LECCO
Via Brodolini, 33
tel 031.27.64.4
fax 0341.36.44.55
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

LIMBIATE
Piazza della Repubblica 6/7/9
tel 02.99451711
fax 02.99451742
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

CANTÙ
Via dell'Artigianato, 8
tel 031.27.64.41
fax 031.71.27.76
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ERBA
Via Turati, 3
tel 031.27.64.41
fax 031.61.06.23
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

GRAVEDONA
Via Regina Ponente, 49
tel 031.27.64.41
fax 0344.85.025
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

LOMAZZO
Via M.Generoso, 2
tel 031.27.64.41
fax 02.96.77.90.49
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

MENAGGIO
Via C.Porta, 2
tel 031.27.64.41
fax 0344.30.020
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

PORLEZZA
Via Cuccio (centro servizi)
tel 031.27.64.41
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.