SOSPENSIONE VERSAMENTI PER ACCERTAMENTO – PROROGA AL 16 SETTEMBRE 2020

L’articolo 149 del decreto Rilancio dispone la proroga al 16 settembre 2020 dei termini di versamento delle somme, in scadenza nel periodo compreso tra il 9 marzo e il 31 maggio 2020, dovute a seguito dei seguenti atti:


- accertamento con adesione;
- accordo conciliativo;
- accordo di mediazione;
- atti di liquidazione a seguito di attribuzione di rendita catastale;
- atti di liquidazione per omessa registrazione di contratti di locazione e di contratti diversi;
- atti di recupero relativi a crediti indebitamente utilizzati in compensazione;
- avvisi di liquidazione emessi per omesso, insufficiente o tardivo versamento dell’imposta di registro, delle imposte dovute per gli immobili caduti in successione, dell’imposta sulle donazioni, dell’imposta sostitutiva sui finanziamenti di cui al DPR n. 601/1973 e dell’imposta sulle assicurazioni.

Tale proroga opera anche con riferimento alle rate dovute relativamente agli atti citati e scadenti nel periodo indicato.
Lo stesso articolo 149 del decreto Rilancio stabilisce che la sospensione dei termini di versamento delle somme in scadenza nel periodo compreso tra il 9 marzo 2020 e il 31 maggio 2020 interessa anche le somme rateizzate dovute per le definizioni agevolate di cui agli articoli 1, 2, 6 e 7 del DL. n. 119/2018 (definizione agevolata dei PVC, definizione agevolata degli atti del procedimento di accertamento, definizione agevolata delle controversie tributarie, regolarizzazione per le società e associazioni sportive dilettantistiche).

Tutti i versamenti prorogati sono effettuati, senza sanzioni ed interessi, in un’unica soluzione entro il 16 settembre 2020, oppure mediante rateazione fino a un massimo di 4 rate mensili di pari importo, con scadenza il 16 di ciascun mese, a decorrere dal 16 settembre 2020.

Viene, inoltre, prorogato al 16 settembre 2020 il termine finale per la notifica del ricorso di primo grado innanzi alle Commissioni tributarie relativamente agli atti predetti, nonché agli atti definibili ai sensi dell’articolo 15 del D.Lgs. n. 218/97 (avvisi di accertamento/avvisi di rettifica e liquidazione), i cui termini di versamento scadono nel periodo tra il 9.3.-31.5.2020.


 

Ragione sociale
Parole chiave

Artigiani in rete

CALENDARIO

sicurezza covid
CORONAVIRUS
Corsi on line
spesa a casa
Fatturazione elettronica
expo Brianza
Credito d'imposta
rappresentanza
buffetti
Bcc Alta Brianza
BCC Cantù
Serratore
castello di casiglio
storie Cna
cnaservizipiù
cnacittadini
sistri
consip
servizio psicologo per imprenditori
ISCRIVITI ON LINE

Contatti

COMO
Viale Innocenzo XI, 70
tel 031.27.64.41
fax 031.24.22.01
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

LECCO
Via Brodolini, 33
tel 031.27.64.4
fax 0341.36.44.55
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

LIMBIATE
Piazza della Repubblica 6/7/9
tel 02.99451711
fax 02.99451742
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

CANTÙ
Via dell'Artigianato, 8
tel 031.27.64.41
fax 031.71.27.76
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ERBA
Via Turati, 3
tel 031.27.64.41
fax 031.61.06.23
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

GRAVEDONA
Via Regina Ponente, 49
tel 031.27.64.41
fax 0344.85.025
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

LOMAZZO
Via M.Generoso, 2
tel 031.27.64.41
fax 02.96.77.90.49
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

MENAGGIO
Via C.Porta, 2
tel 031.27.64.41
fax 0344.30.020
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

PORLEZZA
Via Cuccio (centro servizi)
tel 031.27.64.41
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.