Sgravio edili 2017 - emanato il decreto per la riduzione contributiva dell'11,50%

Il Ministero del lavoro ha emanato entro il termine previsto dalla legge (31 luglio 2017) il Decreto con cui conferma per l'anno 2017 lo sgravio contributivo edili nella misura dell'11,50%. Le imprese edili possono, pertanto, applicare in via definitiva lo sgravio contributivo per l'anno 2017 nella misura dell'11,50%.


In attesa che l’INPS fornisca le istruzioni operative relative all’applicazione dello sgravio 2017 e salvo diverse e specifiche indicazioni, si ricorda che per beneficiare dello sgravio le imprese interessate devono di norma presentare all'INPS una domanda telematica, compilando on line il modulo "Rid-Edil" disponibile all'interno del Cassetto previdenziale Aziende. A seguito della presentazione della domanda, l'Istituto attribuisce alle posizioni contributive interessate il codice autorizzazione "7N". Per l'applicazione dello sgravio contributivo, le imprese utilizzano nella denuncia Uniemens i codici L206 per lo sgravio contributivo corrente e L207 per lo sgravio contributivo relativo ai periodi arretrati.
Si attendono ora la pubblicazione del Decreto in Gazzetta ufficiale e le istruzioni operative da parte dell’INPS.
Riferimento: Decreto Direttoriale del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali di concerto con il Ministero dell'Economia e delle Finanze 5 luglio 2017 pubblicato in data 9 agosto 2017 nella sezione pubblicità legale del sito http://www.lavoro.gov.it/

Le imprese edili possono, dunque, beneficiare dello sgravio contributivo nella misura dell’11,50% riferito al periodo gennaio - dicembre 2017 entro il 16/1/2018, tramite le denunce Uniemens di competenza fino al mese di dicembre 2017.
Al fine di beneficiare dello sgravio contributivo i datori di lavoro potranno inviare fino al 15/1/2018 le domande (modulo “Rid-Edil”) finalizzate all’applicazione della riduzione contributiva relativa al 2017.

Entro il giorno successivo all'invio telematico della domanda, l'INPS attribuirà alle imprese ammesse il codice autorizzazione 7N che avrà validità da settembre a dicembre 2017.


CNA Costruzioni

  • Focus tematici settore edilizia 18 maggio 2018

    EDILIZIAFOCUS TEMATICInotizie dal nazionale | 18 maggio 2018 Dal 1° luglio obbligo di fatture elettroniche tra impresa principale e subappaltori: esclusi i subfornitori più a valle ...  Ecobonus esteso anche agli edifici collabenti (edifici rurali)  ... Avvalimento: niente esclusione se l'impresa ausiliaria perde il Durc ... Edilizia privata. Lavori su immobili storico-artistici solo con permessi ... Offerta economicamente più vantaggiosa, pubblicate le Linee guida ANAC n. 2 aggiornate. L'Autorità nazionale anticorruzione ha acquisito il parere del Consiglio di Stato ... Nelle gare pubbliche debutta il contratto multilaterale volontario made in England: cos'è e a cosa serve. Nel Comune di Liscate si sperimenta per la prima volta il Framework di accordo collaborativo nato a Londra e introdotto in Italia dalla Statale di Milano ... >>>
  • Info Conai

    Ex art. 11 comma 1 del Regolamento CONAIRichiesta informazioniInformiamo che Conai, al fine di eseguire i controlli previsti dal Regolamento Consortile, invierà ad alcune migliaia di aziende consorziate - entro fine maggio - una comunicazione  per invitarle a compilare, via web, un questionario con i dati dei fornitori nazionali presso i quali le stesse nel 2017 hanno effettuato acquisti di imballaggi flessibili in plastica.Per eventuali chiarimenti sul tema è disponibile il numero verde 800904372 (da sole utenze fisse).
  • Corso formazione on line imprese di pulizia

    CORSO DI FORMAZIONE ON LINE
    PER LE IMPRESE DI PULIZIACNA IMPRESE DI PULIZIA OFFRE UN NUOVO SERVIZIO PER LE AZIENDE ASSOCIATEI percorsi di crescita professionale sono corsi di formazione a distanza pensati come strumenti di qualificazione e aggiornamento rivolti specificamente alle imprese del settore. Corsi che gli imprenditori iscritti alla CNA e i loro dipendenti possono frequentare quando e dove vogliono grazie alla piattaforma di formazione a distanza del sistema CNA "Formerete". >>>
  • Agevolazione ristrutturazioni edilizie

    AGEVOLAZIONE
    RISTRUTTURAZIONI EDILIZIEON-LINE LA GUIDA DELL’AGENZIA DELLE ENTRATEE’ online la nuova Guida dell’Agenzia delle Entrate sull’agevolazione per le ristrutturazioni edilizie.Dalle singole unità abitative alle parti condominiali, dai box auto agli immobili già ristrutturati, la Guida illustra nel dettaglio quali sono gli interventi agevolabili, chi può fruire della detrazione, come richiedere il bonus, in che modo effettuare il pagamento dei lavori e quali documenti conservare.La Guida, condivisa con le associazioni e gli enti che raccolgono gli operatori attivi nel settore immobiliare ed edilizio, tiene conto delle ultime novità introdotte dalla Legge di bilancio 2018 a partire dalla proroga di un altro anno dello sconto elevato al 50% fino alla comunicazione all’Enea riguardo la tipologia degli interventi effettuati.scarica la Guida
  • Firmato CCNL legno lapidei

    LEGNO-LAPIDEIFirmato Rinnovo CCNLMartedì 13 marzo, presso la sede di CNA Nazionale, CNA Produzione, CNA Costruzioni, e le altre organizzazioni datoriali hanno sottoscritto insieme a Fillea CGIL, Filca CISL e Feneal UIL l’accordo di rinnovo del CCNL Area Legno Lapidei per il triennio 2015-2018.Nella delegazione trattante per la CNA erano presenti: Nara Bocini Vice Presidente Nazionale CNA Produzione, Valentina Di Berardino Coordinatrice Nazionale CNA Produzione, Salvatore De Rosa Vice Presidente Nazionale CNA Costruzioni, Ferdinando De Rose CNA Costruzioni e Maurizio De Carli Responsabile Ufficio Politiche Contrattuali CNA. >>>
Ragione sociale
Parole chiave

Artigiani in rete

CALENDARIO

ISCRIVITI ON LINE
Andersen Advisor
expo Brianza
Credito d'imposta
rappresentanza
banner China
Como Essence
buffetti
Bcc Alta Brianza
BCC Cantù
Serratore
istituto pascoli
castello di casiglio
storie Cna
cnaservizipiù
cnacittadini
sistri
Banner ComoCom
consip
servizio psicologo per imprenditori

Contatti

COMO
Viale Innocenzo XI, 70
tel 031.27.64.41
fax 031.24.22.01
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

LECCO
Corso Carlo Alberto, 37/A
tel 031.27.64.4
fax 0341.36.44.55
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

LIMBIATE
Piazza della Repubblica 6/7/9
tel 02.99451711
fax 02.99451742
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

CANTÙ
Via dell'Artigianato, 8
tel 031.27.64.41
fax 031.71.27.76
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ERBA
Via Turati, 3
tel 031.27.64.41
fax 031.61.06.23
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

GRAVEDONA
Via Regina Ponente, 49
tel 031.27.64.41
fax 0344.85.025
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

LOMAZZO
Via M.Generoso, 2
tel 031.27.64.41
fax 02.96.77.90.49
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

MENAGGIO
Via C.Porta, 2
tel 031.27.64.41
fax 0344.30.020
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

PORLEZZA
Via Cuccio (centro servizi)
tel 031.27.64.41
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.