Sgravio edili 2017 - emanato il decreto per la riduzione contributiva dell'11,50%

Il Ministero del lavoro ha emanato entro il termine previsto dalla legge (31 luglio 2017) il Decreto con cui conferma per l'anno 2017 lo sgravio contributivo edili nella misura dell'11,50%. Le imprese edili possono, pertanto, applicare in via definitiva lo sgravio contributivo per l'anno 2017 nella misura dell'11,50%.


In attesa che l’INPS fornisca le istruzioni operative relative all’applicazione dello sgravio 2017 e salvo diverse e specifiche indicazioni, si ricorda che per beneficiare dello sgravio le imprese interessate devono di norma presentare all'INPS una domanda telematica, compilando on line il modulo "Rid-Edil" disponibile all'interno del Cassetto previdenziale Aziende. A seguito della presentazione della domanda, l'Istituto attribuisce alle posizioni contributive interessate il codice autorizzazione "7N". Per l'applicazione dello sgravio contributivo, le imprese utilizzano nella denuncia Uniemens i codici L206 per lo sgravio contributivo corrente e L207 per lo sgravio contributivo relativo ai periodi arretrati.
Si attendono ora la pubblicazione del Decreto in Gazzetta ufficiale e le istruzioni operative da parte dell’INPS.
Riferimento: Decreto Direttoriale del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali di concerto con il Ministero dell'Economia e delle Finanze 5 luglio 2017 pubblicato in data 9 agosto 2017 nella sezione pubblicità legale del sito http://www.lavoro.gov.it/

Le imprese edili possono, dunque, beneficiare dello sgravio contributivo nella misura dell’11,50% riferito al periodo gennaio - dicembre 2017 entro il 16/1/2018, tramite le denunce Uniemens di competenza fino al mese di dicembre 2017.
Al fine di beneficiare dello sgravio contributivo i datori di lavoro potranno inviare fino al 15/1/2018 le domande (modulo “Rid-Edil”) finalizzate all’applicazione della riduzione contributiva relativa al 2017.

Entro il giorno successivo all'invio telematico della domanda, l'INPS attribuirà alle imprese ammesse il codice autorizzazione 7N che avrà validità da settembre a dicembre 2017.


CNA Costruzioni

  • Rocce e terre da scavo

    DPR n. 120 del 13.06.2017"Rocce e terre da scavo"Il punto sul tema delle “rocce e terre da scavo” in seguito al DPR del 13 giugno 2017, n° 120, in vigore dal 22 agosto (fonte: stampa specializzata di settore). Il decreto incide su tutti i cantieri, che però sono differenziati in ragione delle dimensioni del volume di scavo.Il punto sul DPR "Terre e rocce da scavo"      i passaggi da seguire       DPR 120 del 13.06.2017
  • Focus tematici 07.11.2017

    EdiliziaFOCUS TEMATICI07.11.2017 notizie dal nazionaleFocus tematico per il settore dell’Edilizia dedicato all’approfondimento dell’articolo 3 del Ddl intitolato “Agevolazioni per gli interventi di efficienza energetica negli edifici, di ristrutturazione edilizia, per l'acquisto di mobili, detrazione per sistemazione a verde e cedolare secca ridotta per alloggi a canone concordato”. >>>
  • Bando FAP Comune Milano

    INQUINAMENTO E CIRCOLAZIONENOVITA’ | PUBBLICAZIONE BANDO FAPPubblicato sul sito del Comune di Milano  il Bando per l’assegnazione di contributi comunali per l’acquisto e l’installazione di filtri antiparticolato (FAP) su veicoli destinati al trasporto di merci appartenenti alle categorie N1, N2 e N3, alimentati a gasolio classe Euro 0, Euro 1, Euro 2, Euro 3 ed Euro 4 di proprietà o in locazione finanziaria ad imprese, aventi la propria sede legale o operativa in regione Lombardia.Per partecipare al bando, deve essere utilizzata solo la modulistica originale scaricabile dal sito del Comune di Milano e il termine per la presentazione della domanda è il 21/12/2017Per ulteriori info, i requisiti necessari e per la presentazione della domanda si rimanda al sito web del Comune Bando FAP   Modulo domanda
  • Integrazioni tecnologiche a supporto architettura sostenibile

    Integrazioni tecnologiche a supporto dell’Architettura Sostenibile"Piccole e Medie Imprese della filiera costruzioni e industria 4.0”Milano, 25 ottobre 2017 – Ore 12.00
    (c/0 SMAU - V. le L. Scarampo 2 - Milano)La digitalizzazione nella filiera costruzioni è una declinazione settoriale della rivoluzione denominata “Industria 4.0” che sta investendo nuovi campi e tecnologie. Il Building Information Modelling (BIM) è la metodologia che supporta questa trasformazione, mentre l'Internet degli Oggetti (IoT) fornisce sempre più nuove soluzioni che hanno conseguenze pratiche nelle attività delle aziende.  >>>
  • Mini guida sul rischio movimentazione manuale carichi

    Campagna europea "Ambienti di lavoro sani e sicuri ad ogni età"MINI GUIDAScarica la mini guida sul rischio da movimentazione manuale dei carichi realizzata da Asle-Rlst, con il patrocinio di ATS Milano Città Metropolitana, nell’ambito della Campagna europea “Ambienti di lavoro sani e sicuri ad ogni età.”Una guida pratica con le informazioni giuste per eseguire una corretta movimentazione manuale dei carichi in condizioni ergonomiche ottimali.
Ragione sociale
Parole chiave

Artigiani in rete

CALENDARIO

expo Brianza
Credito d'imposta
rappresentanza
banner China
Como Essence
MAB 2016
MAB InfoPage
buffetti
Bcc Alta Brianza
BCC Cantù
Serratore
istituto pascoli
castello di casiglio
storie Cna
cnaservizipiù
cnacittadini
sistri
Banner ComoCom
consip
servizio psicologo per imprenditori

Contatti

COMO
Viale Innocenzo XI, 70
tel 031.27.64.41
fax 031.24.22.01
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

LECCO
Corso Carlo Alberto, 37/A
tel 031.27.64.4
fax 0341.36.44.55
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

LIMBIATE
Piazza della Repubblica 6/7/9
tel 02.99451711
fax 02.99451742
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

CANTÙ
Via dell'Artigianato, 8
tel 031.27.64.41
fax 031.71.27.76
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ERBA
Via Turati, 3
tel 031.27.64.41
fax 031.61.06.23
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

GRAVEDONA
Via Regina Ponente, 49
tel 031.27.64.41
fax 0344.85.025
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

LOMAZZO
Via M.Generoso, 2
tel 031.27.64.41
fax 02.96.77.90.49
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

MENAGGIO
Via C.Porta, 2
tel 031.27.64.41
fax 0344.30.020
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

PORLEZZA
Via Cuccio (centro servizi)
tel 031.27.64.41
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.