Errore
  • Errore nel caricamento dei dati del feed

Con il CCNL Area Tessile Moda e Chimica Ceramica più legalità

modaCNA, le altre organizzazioni datoriali e FILTCTEM CGIL, FEMCA CISL e UILTEC UIL hanno sottoscritto il nuovo CCNL per i lavoratori delle Imprese Artigiane dell’area Tessile Moda e Chimica Ceramica.
Il confronto, avviato ad aprile 2017 riguarda circo 250.000 lavoratori e circa 100.000 imprese.
La nuova normativa contrattuale accorpa i previgenti CCNL Area Tessile Moda e Area Chimica Ceramica, prevede una parte generale, comune a tutti i settori e due distinte sezioni che contengono le normative specifiche per ogni comparto.

Le normative contenute nel nuovo CCNL garantiscono maggiore flessibilità nell’utilizzo dei contratti a tempo determinato e dell’apprendistato; è stata inoltre inserita una specifica regolamentazione contrattuale che consente l’assunzione di personale con retribuzioni inferiori rispetto al livello di inquadramento previsto per un periodo di 24 mesi.


È stata rivista la normativa dell’Art 9 del CCNL della Sezione Tessile Moda rubricata “ lavorazioni per conto terzi e responsabilità solidale negli appalti e nella sub fornitura”. Temi questi contrali del confronto con le organizzazioni sindacali. Inoltre, è stato inoltre sottoscritto un protocollo sulla legalità che impegna le parti ai vari livelli a ricercare delle modalità, basate sui principi dell’esistente normativa di regolamentazione degli appalti, per il corretto svolgimento delle attività di subfornitura. Analogamente, attraverso un apposito avviso comune da inviare alle istituzioni, sottoscritto in occasione del rinnovo del CCNL in oggetto, sono stati sanciti dei principi fondamentali per la regolamentazione della responsabilità solidale e per il contrasto alla concorrenza sleale.


Gli incrementi retributivi concordati, al livello di addensamento sono pari a € 45.00 per il settore del Tessile Abbigliamento e € 48.00 per il settore della Chimica.
Ad integrale copertura del periodo di carenza contrattuale è stato previsto un importo “una tantum” di € 120.00 per le Imprese della area Tessile Moda e € 80.00 per le Imprese dell’Area Chimica Ceramica.


"In conclusione - dichiara Stefano Di Niola,  Responsabile Dipartimento Relazioni Sindacali Cna- esprimo una grande soddisfazione per l’intesa raggiunta anche per il dato politico-sindacale e di proselitismo associativo, oltre che per quello di contenuto, che ci consente di proporre ai nostri associati un strumento che garantisce maggiore flessibilità nello svolgimento dei rapporti di lavoro e minori costi rispetto alle normative contrattuali presenti in altri comparti".

APPRONDIMENTO


 

Ragione sociale
Parole chiave

Artigiani in rete

CALENDARIO

Ultimo mese Agosto 2020 Prossimo mese
L M M G V S D
week 31 1 2
week 32 3 4 5 6 7 8 9
week 33 10 11 12 13 14 15 16
week 34 17 18 19 20 21 22 23
week 35 24 25 26 27 28 29 30
week 36 31

Contatti

COMO
Viale Innocenzo XI, 70
tel 031.27.64.41
fax 031.24.22.01
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

LECCO
Via Brodolini, 33
tel 031.27.64.4
fax 0341.36.44.55
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

LIMBIATE
Piazza della Repubblica 6/7/9
tel 02.99451711
fax 02.99451742
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

CANTÙ
Via dell'Artigianato, 8
tel 031.27.64.41
fax 031.71.27.76
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ERBA
Via Turati, 3
tel 031.27.64.41
fax 031.61.06.23
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

GRAVEDONA
Via Regina Ponente, 49
tel 031.27.64.41
fax 0344.85.025
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

LOMAZZO
Via M.Generoso, 2
tel 031.27.64.41
fax 02.96.77.90.49
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

MENAGGIO
Via C.Porta, 2
tel 031.27.64.41
fax 0344.30.020
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

PORLEZZA
Via Cuccio (centro servizi)
tel 031.27.64.41
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.